Condividi

Raffiche di kalashinkov contro i carabinieri questa mattina a Sale, nell’Alessandrino.

Un commando di cinque persone, incappucciate, con tute nere da militare, a bordo di due Alfa Giuliette rubate e di una station wagon su cui sono fuggiti, ha aperto il fuoco contro i carabinieri della Compagnia di Tortona.

Fortunatamente non ci sono stati feriti. Durante l’inseguimento hanno abbandonato le due Alfa Romeo in strada, lasciandole in mezzo alla carreggiata per bloccare i militari e sono scappati su una station wagon mentre continuavano a sparare.

È caccia aperta al comando armato, l’ipotesi è che fosse pronto ad assaltare un portavalori.

Tutto è iniziato alle 8,45. Ai carabinieri sono arrivate diverse segnalazioni di persone sospette dietro al cimitero di Sale. Erano state notate perché vestite tutte scure.

Quando i militari si sono avvicinate, subito il commando si è dato alla fuga sulle tre auto. Un lungo inseguimento e, visto che i carabinieri continuavano a stare alle costole del corteo di tre auto, non permettendo loro di seminarli, le due persone a bordo dell’ultima, due persone, hanno iniziato a sparare verso i militari.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteAlessandria, raffiche di kalashnikov sui Carabinieri durante una rapina
Prossimo articoloRoma, ritrovato cane fra i sedili del bus: l'appello dell'Atac "Adottate Filippo"

Nessun commento

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.