Condividi

Auto della Polizia Locale sfregiate da scritte e disegni: succede in provicia di Salerno, ad Angri, a raccontarlo è il Gazzettino

Ancora ignoti gli autori che, armati di bombolette spray, nelle scorse ore si sono resi responsabili di un vero e proprio raid imbrattando le auto di pattuglia della locale.

“Ancora un attacco alle Istituzioni. Dalle offese via social ai graffiti offensivi sulle auto della Polizia Locale”,

ha scritto il sindaco Cosimo Ferraioli su Facebook, riferendosi anche alle offese via social ricevute nei giorni scorsi per la mancata chiusura delle scuole nonostante l’allerta meteo.

Leggi anche:  Truffa previdenza, nove arresti

“Abbiamo bisogno di un ripristino dei concetti basilari che regolano uno stato di diritto. Un esempio che deve partire da noi amministratori per allargarsi alle famiglie, alle scuole e alle parrocchie. Tutti dovremo lavorare in questa direzione, per aiutare a trasformare quest’ondata diseducativa, in una opportunità di crescita civile che elimini dalla nostra comunità episodi che invitano ad una profonda riflessione”.

Episodio simile , racconta il quotidiano, si è verificato a Salerno. Alcuni cittadini, infatti, hanno denunciato attraverso i social che ignoti hanno imbrattato il portone della chiesa del quartiere Mercatello.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedentePoliziotti h24, fuori servizio fa arrestare gli spacciatori ma è tutto inutile: subito in libertà
Prossimo articoloCaso diciotti, Matteo Salvini "scagionato". Lui: "Quanto si è speso per questa inchiesta?"

Nessun commento

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.