Rapina farmacia e scappa in treno, preso

SOS1306798Ancona, 30 agosto 2013 – Rapina una farmacia di Castelplanio (Ancona) con una pistola giocattolo e poi scappa in treno, tentando di seminare polizia e carabinieri. Ma alla fine un ventitreenne palermitano, residente in Vallesina, è stato arrestato.

Aveva rapinato 500 euro nella Farmacia ‘Gianfranceschi’: volto semicoperto da un paio di occhiali e dal cappuccio di una felpa, era poi fuggito in treno fino a Jesi, dove Cc e Ps lo hanno bloccato.