Prima fa una rapina, poi va a cena in bisteccheria. Finisce in manette

Trovato ed arrestato dalle forze dell’ordine

Sono circa le 20:15 quando al 113 della Questura arrivano segnalazioni di un individuo violento che si trovava all’interno del campo da basket adiacente lo stadio “Francioni” e successivamente segnalazioni di persone che udivano grida femminili di aiuto.

Immediatamente la volante della Polizia si è precipitata sul posto e ha trovato una ragazza visibilmente sconvolta. La ragazza spiegava ai poliziotti che pochi istanti prima mentre si trovava sola all’interno dell’autovettura di un suo amico, allontanatosi per pochi istanti all’interno del campo da basket, notava un giovane che con fare sospetto si aggirava intorno all’autovettura. Lo stesso dopo essersi guardato attorno, improvvisamente entrava nell’auto lato guida e dopo aver urlato contro la giovane vittima la minacciava dicendole “ORA SCENDI O TI PORTO VIA CON ME”.

In pochi secondi l’uomo spingeva la giovane contro lo sportello del veicolo e la costringeva a scendere scappando via all’impazzata.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate

Potrebbero interessarti anche