Condividi

Tragedia a un rave party di musica elettronica a Oakland, in California: nove persone sono morte e 13 disperse a causa di un incendio divampato sul posto.

Lo riportano i media locali, secondo le quali molte delle vittime sono state trovate al secondo piano. “Dobbiamo ancora cercare all’interno dell’edificio e non conosciamo il numero potenziale di vittime”, ha spiegato il capo dei vigili del fuoco locali, Teresa Deloach-Reed.

Secondo la Bbc, non si trattava di un vero e proprio locale per concerti: l’edificio ospita studi di artisti. Secondo il capo dei pompieri Teresa Deloach-read, citato dalla Bbc, il locale dove si teneva il concerto era sprovvisto di estintori. Sulla pagina di Facebook dell’evento si legge che si tratta di una serie di sette appuntamenti organizzati in un luogo segreto nella parte orientale della città, e che sono annunciati solo nel giorno in cui si svolgono. – GUARDA IL VIDEO

 

 

Leggo

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteLa mamma guarda l'ecografia e si commuove: la foto diventa virale
Prossimo articoloLe vostre mani hanno uno strano colore? Potrebbe non essere il freddo ma la malattia autoimmune di Raynaud