Condividi

SOS1307844Torino, 3 ottobre 2013 – Nel primo pomeriggio di oggi la tangenziale Nord di Torino e’ stata chiusa al traffico per dieci minuti in direzione sud, per consentire le operazioni di recupero di un esemplare femmina di capriolo, che vagava nello spazio compreso tra il guard-rail e la recinzione esterna.

Da alcuni mesi c’erano state segnalazioni della presenza dell’animale al Servizio tutela fauna della provincia di Torino, alla polizia stradale ed all’Ativa, la societa’ che gestisce la tangenziale. In seguito ad alcuni sopralluoghi degli agenti faunistico-ambientali erano anche stati fatti dei varchi, per consentire all’animale di uscire dalla tangenziale, ma non erano serviti allo scopo.

Dopo l’ennesima segnalazione, oggi si e’ deciso di organizzare un’operazione di cattura, a cui hanno partecipato il servizio tutela fauna della provincia di Torino, la polizia stradale, personale dell’Ativa e della facolta’ di veterinaria dell’universita’ di Torino. La femmina di capriolo, dall’apparente eta’ di circa 18 mesi, e’ stata spinta ad andare verso le reti predisposte per la cattura e successivamente immobilizzata. Era in buone condizioni di salute ed e’ stata, quindi, liberata nell’area del pre-parco della Mandria, nel torinese. (AGI)

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteTruffa al cimitero di Caserta: loculi e terreni venduti due volte. In tre ai domiciliari
Prossimo articoloOrdina cornetti caldi e porta via la cassa con i soldi, arrestato