Anziana isolata al gelo e in difficoltà, Carabinieri spalano e arrivano con la spesa

UNA STORIA DI NEVE, SOLIDARIETÀ’ E APPRENSIONE.

Un’attività fondamentale, da sempre, per i Carabinieri, è quella di osservare e “ascoltare” il territorio e le sue esigenze.

Lo sapevano e lo sanno bene i 2 militari effettivi alla Stazione di Ramiseto (Reggio Emilia) che ieri

 durante una sosta caffè, hanno gettato la loro attenzione su una “discussione da bar” animata da un gruppo di abitanti preoccupati per le sorti di una donna isolata a causa di una abbondante nevicata dell’ultima ora.

La signora, giunta in paese la sera prima per piangere la scomparsa del padre, si trovava a quota 1300 metri

senza alcuna possibilità di poter raggiungere il centro abitato per comprare il necessario utile a fronteggiare le rigide temperature.

I due militari, nonostante le attività commerciali del piccolo borgo fossero chiuse, hanno immediatamente contattato un esercente invitandolo ad aprire.

Riempite le buste della spesa con i soldi che in quel momento avevano in tasca i due uomini dell’Arma,

hanno contattato la centrale per avvisare che da li a qualche minuto si sarebbero immessi su una strada difficilmente percorribile a causa della forte nevicata.

Giunti sul posto i due Carabinieri hanno subito provveduto a spalare la neve che copriva la via d’ingresso all’abitazione, e agli occhi della signora,

incredula ed emozionata, hanno consegnato le buste piene di solidarietà, apprensione e vicinanza.

 

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate

Potrebbero interessarti anche