Condividi

In Emilia-Romagna lʼaffluenza raddoppia rispetto alla precedente consultazione, in lieve calo invece in Calabria.

Al via lo spoglio delle schede delle elezioni regionali in Emilia-Romagna e in Calabria.

Al voto complessivamente erano chiamati oltre 5 milioni di italiani per il rinnovo dei consiglio regionali e la scelta dei due nuovi governatori.

La sfida in Emilia-Romagna è tra Stefano Bonaccini (centrosinistra) e Lucia Borgonzoni (centrodestra). In Calabria si contendono la poltrona di governatore Jole Santelli (centrodestra) e Filippo Callipo (centrosinistra).

LE PROIEZIONI DA QUOTIDIANO.NET

Seconda proiezione Swg per La 7, copertura del campione 8% (margine di errore dell’1,61%): in Emilia-Romagna al 51,8%, Lucia Borgonzoni al 41,5%. Liste, centrosinistra: Pd al 31,2, Bonaccini presidente 7,4%, Emilia Romagna coraggiosa al 4,4%, Europa Verde al 2,8%, Più Europa all’1,3%, Volt allo 0,5%. Centrodestra: Lega 31, Fdi 8,3, Forza Italia 2,7%. Movimento 5 Stelle 5,8%.

In Calabria, proiezione Consorzio Opinio Rai (campione 11%): Jole Santelli (centrodestra) al 50,9% davanti a Filippo Callipo (centrosinistra) al 31,3%. Carlo Tansi al 10,6% e Francesco Aiello al 7,2%. Proiezione Swg (copertura 8%): Santelli al 53,2%, Callipo al 30,7%, Carlo Tansi all’8,3%, Francesco Aiello al 7,8%. Attenzione: questi non sono sondaggi, ma rilevazioni effettuate su dati reali

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteLadro si ferisce scavalcando una cancellata e chiede aiuto ai padroni di casa
Prossimo articoloREGIONALI: Movimento 5 Stelle sparito. L'emilia resta rossa, in Calabria stravince il centrodestra

Nessun commento

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.