Regione Lombardia “inizia sperimentazione con Avigan”

“Una buona notizia è che il nuovo farmaco Avigan ora potrà essere testato grazie all’intervento dell’assessore Davide Caparini, del presidente dell’Aifa e alle sollecitazioni che abbiamo inviato a Roma per essere immediatamente sottoposto a prove ed esperimenti”.

Lo ha detto il presidente di Regione Lombardia, Attilio Fontana, nel corso della conferenza stampa quotidiana per gli aggiornamenti sul coronavirus.

“La sperimentazione inizierà da domani – ha spiegato Fontana – speriamo che il farmaco sia quello giusto, che dia buoni risultati e contribuisca con noi a eliminare questo maledetto virus”.

“La sera, prima di dormire, faccio un excursus della giornata, se ho dimenticato qualcosa, se ho fatto abbastanza e spero che le cose vadano meglio riguardo ai numeri” ha detto rispondendo a una domanda. “Poi mi addormento profondamente, per fortuna non ho perso questa abitudine.

Recupero le energie per combattere ogni giorno il virus. Sono convinto che sarà una positiva battaglia e che ce la faremo presto”.

“Nessuna prova che funzioni”

“Al momento non esistono prove scientifiche cliniche che dimostrino l’efficacia e la sicurezza di Avigan contro Covid-19 nei pazienti”.

Lo ha spiegato il Corporate senior director Fujifilm Italia, Mario Lavizzari, in seguito alle notizie su una sperimentazione in Italia del farmaco antivirale. Fujifilm prevede di avviare uno studio in Giappone e, ha detto ancora, l’azienda “non è in grado di divulgare alcun piano per l’uso di Avigan in altri Paesi”.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate

Potrebbero interessarti anche