Condividi

CAMPOSAMPIERO – Un 41enne padovano è ricoverato in rianimazione all’ospedale di Camposampiero (Padova) dopo essere stato colpito da sepsi meningococcica. Le sue condizioni sono gravi: lo rende noto l’Usl 15 Alta Padovana. L’uomo, residente con la famiglia a Villa del Conte, è stato portato al pronto soccorso dai familiari la notte di domenica scorsa, con febbre molto alta accompagnata da vertigini e vomito. Il giorno successivo è stato isolato dal sangue il meningococco, un batterio che può provocare sepsi e meningite.

Sono stati sottoposti a profilassi antibiotica i familiari, alcuni amici e compagni di lavoro che avevano trascorso diverse ore a contatto stretto con il paziente nei giorni prima della comparsa della malattia.

La dott.ssa Anna Pupo, Direttore del Servizio Igiene e Sanità Pubblica, conferma: “L’evidenza di questo nuovo caso di malattia grave da meningococco è segno che non bisogna abbassare la guardia e che tutti i bambini, i ragazzi, e le persone affette da malattie croniche devono proteggersi con la vaccinazione da quei batteri che causano meningiti e altre gravi malattie invasive”.

fonte: Il Gazzettino
1 Giugno 2016

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteSe Avete Questa Moneta Da 2 Euro Non La Spendete: Ne Vale 600!
Prossimo articoloColpo della Polizia di Stato, sgominata banda di albanesi. Recuperato ingente bottino