Condividi

Ennesima catena che potrebbe avere effetti particolarmente negativi per gli utenti.

Riepiloghiamo tutto quello che c’è da sapere

Stanno crescendo in modo preoccupante, in queste ore, le segnalazioni riguardanti un presunto buono Decathlon da 250 euro, che a quanto pare sta circolando tramite il solito messaggio Whatsapp.

Si tratta dell’ennesima catena, che coinvolge in modo inconsapevole grossi brand conosciuti praticamente da tutti e che rischia di metterci al cospetto di una vera e propria bufala. Anche se in questo caso sarebbe più corretto parlare di truffa.

Dopo le tantissime segnalazioni riguardanti il buono Ikea, di cui vi ho dato tempestivamente notizia su queste pagine, oggi 20 settembre tocca dunque fare i conti con il presunto buono Decathlon da 250 euro.

Importante mettere in evidenza la parola “presunto”, in quanto l’azienda nemmeno a dirlo pare sia caduta dalle nuvole nel momento in cui le è stata sottoposta la questione. Almeno stando alle segnalazioni di alcuni utenti.

Il meccanismo è lo stesso di sempre, con il messaggio Whatsapp giunto da un contatto fidato che porta alla nostra attenzione il lancio del nuovo buono Decathlon da 250 euro.

Per ritirarlo, sulla carta, non dobbiamo fare altro che accedere alla pagina riportata nel link dello stesso messaggio, per poi rispondere ad un questionario abilmente collocato nella landing page.

Al termine di questo percorso, nella migliore delle ipotesi, attiverete dei servizi in abbonamento ed invierete in automatico la catena a tutti i vostri contatti, come sempre avviene in queste circostanze.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteAccusato di violenze dall'ex moglie: Carabiniere scagionato dai figli
Prossimo articoloUsa, bimba di 3 anni sparisce di notte da casa: stuprata e uccisa dal fidanzato dalla madre