Condividi

Rita Dalla Chiesa attaccata sui social dopo la morte di Fabrizio Frizzi

Rita Dalla Chiesa ancora attaccata sui social dai suoi haters. La conduttrice reagisce però in modo inaspettato a due settimane dalla morte di Fabrizio Frizzi.

Esasperata dalle continue prese di posizione e dagli aspri commenti contro di lei, ha preso anche una decisione amara e controversa.

‘I cafoni e quelli in malafede…’ Ecco quello che ha scritto.

“I cafoni e quelli in malafede basta bloccarli”

“I cafoni e quelli in malafede basta bloccarli”

Un messaggio che va ad aggiungersi a quello già pubblicato qualche giorno fa:

Mi spiace solo una cosa. Che l’odio, la cattiveria e i pregiudizi che lastricano la strada di alcune persone, facciano perdere di vista dei valori che vanno sempre salvati. Prima di tutto il rispetto per delle persone, in questo caso Carlotta e io, che che ci siamo sempre considerate una famiglia. E vorrei ricordare a queste ‘poverette mentali’ che mia figlia Giulia è stata cresciuta da Fabrizio. Quindi, silenzio!”.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteTerremoto, il sindaco geologo: "Possibili scosse di assestamento anche sopra 5"
Prossimo articoloMummificata e morta a causa di un tragico errore dei medici