Ritorna dalla “zona rossa” e va al bar del paese: denunciato e multato dai Carabinieri. Ora è in quarantena

Denunciato un anziano. L’uomo era appena tornato dalla provincia di Milano

Sassari – Appena rientrato dal milanese, dove era stato in visita ai figli, non ha segnalato i suoi movimenti alle autorità competenti ed è andanto al bar del paese, nonostante la cosa gli fosse stata sconsigliata – pare – da più persone.

L’uomo, un anziano di Usini (Sassari), è il primo caso segnalato in Sardegna, ad aver trasgredito alle norme emessa dalla Regione Sardegna a firma di Christian Solinas.

E così, spiega l’Unione Sarda, in base all’articolo 650 c.p, è stato denunciato e multato (multa fino a 206 euro e arresto fino a tre mesi) dai Carabinieri coordinati dal comandante Matteo Secchi.

Ora l’uomo, un ultrasettantenne, si trova in quarantena obbligatoria. Non risulta però positivo.