Roberto Burioni: “Alla larga da chi non indossa mascherina”

Indossare la mascherina sarà un gesto di responsabilità come vaccinarsi e far vaccinare i propri figli, per proteggere se stessi e tutti gli altri”.

Sono le parole di Roberto Burioni in un video pubblicato su MedicalFacts.it e riprese dall’Adnkronos

“In questa prima fase caotica e gravissima dell’epidemia abbiamo imparato diverse cose. Sono tutte molto importanti, forse la più importante è che è molto frequente il contagio da persone asintomatiche. Studi raccontano come siano la maggioranza i casi contagiati da asintomatici, anche noi medici ormai con l’esperienza che ci stiamo facendo sappiamo ogni giorno di persone contagiate da asintomatici. Dobbiamo quindi considerare, quando ricominceremo ad aprire il nostro paese alla vita normale, ognuno di noi potenzialmente infettivo”.

“Questo significa che ognuno di noi dovrà portare la mascherina e secondo me la porterà. Quello che consiglierò a tutti e che farò io stesso, vedendo una persona senza mascherina, è stare distante e chiedere di comportarsi in maniera più civile. Indossare la mascherina sarà un gesto di responsabilità come vaccinarsi e far vaccinare i propri figli, per proteggere se stessi e tutti gli altri. Non vediamo chi non fa vaccinare i propri figli, perché non lo vediamo, mentre vedremo chi non indossa la mascherina”, aggiunge il virologo.

“E’ indispensabile che autorità e istituzioni ci mettano in condizione di avere mascherine a prezzi controllati e in numero sufficiente. La mascherina diventerà un nuovo capo di vestiario: c’è chi indossa gli occhiali, dovremo indossare la mascherina ogni mattina uscendo di casa”.

Fonte: Adnkronos

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate

Potrebbero interessarti anche