Morto in Iraq il militare italiano Roberto Marfè, Capo di 1^ Classe della Marina

Roberto Marfè, militare della Marina in missione a Baghdad ha perso la vita nel pomeriggio del 13 Settembre dopo un malore. Immediatamente soccorso ed assistito, non ce l’ha fatta. E’ quanto riporta il sito sepcializzato militarynewsfromitaly.com

Il Generale Enzo Vecciarelli, attuale capo di Stato Maggiore della Difesa ha voluto esprimere il proprio personale cordoglio ai colleghi e ai familiari del militare, Capo di prima Classe Marfè, profondo e commosso cordoglio.

“Ho appreso con profondo dolore la notizia della drammatica scomparsa del Capo di 1^ Classe Roberto Morfè, colto da un improvviso malore” ha dettp il Ministro della Difesa, Lorenzo GueriniLa scomparsa improvvisa e prematura di un giovane sottufficiale impegnato in una missione italiana in Iraq, per portare pace e stabilità, rappresenta una perdita incolmabile per la sua Famiglia, per le Forze Armate e per l’Italia tutta.

FOTO PUBBLICATA DAL QUOTIDIANO LEGGO

In questo momento – ha sottolineato il ministro – voglio esprimere alla famiglia di Roberto e alla Marina Militare Italiana le più sentite condoglianze di tutto il personale della Difesa e mie personali”.

Un pensiero è arrivato anche dall’appena nominato sottosegretario di Stato alla Difesa del nuovo governo Conte, Angelo Tofalo: “sentimenti di dolore e commozione. Alla famiglia del sottufficiale e alla Marina Militare giunga il mio più sentito cordoglio e vicinanza”.



Potrebbero interessarti anche