Condividi

SOS1306108Roberto Peci (Ripatransone, 2 luglio 1956 – Roma, 3 agosto 1981) è stato un operaio italiano ucciso dalle Brigate Rosse.

Il sequestro

In seguito al pentimento del fratello Patrizio, esponente di spicco dell’organizzazione terroristica, Roberto Peci, fu sequestrato il 10 giugno 1981 a San Benedetto del Tronto da un commando di quattro terroristi.
L’omicidio di Roberto Peci, fratello di Patrizio primo pentito delle BR, fu deciso dall’ala movimentista delle Brigate Rosse, guidata da Giovanni Senzani, molto probabilmente, per “una feroce vendetta trasversale, dietro la quale si intravedeva un messaggio a tacere sui misteri del caso Moro, rivolto agli altri brigatisti arrestati e divenuti collaboratori di giustizia”.

Il “processo” delle Brigate Rosse

Peci fu accusato di tradimento e delazione, conseguenza dell’arresto e del pentimento del fratello Patrizio, e nei 55 giorni di prigionia fu spesso sottoposto a interrogatorio dai suoi sequestratori, capeggiati da Giovanni Senzani.
L’interrogatorio fu filmato ed inviato agli organi di stampa. Prima dell’interrogatorio, Senzani chiese a Peci di mostrarsi, nel video, molto addolorato durante la lettura della sentenza di morte, assicurandogli falsamente che essa non sarebbe stata eseguita.
La Rai, allora guidata da Sergio Zavoli, sebbene la messa in onda del filmato fosse richiesta dai brigatisti come condizione necessaria per la liberazione del prigioniero, decise di non mandarlo in onda.

L’esecuzione

Roberto Peci fu assassinato il 3 agosto del 1981, dopo 55 giorni di prigionia.
Lo stesso Giovanni Senzani filmò il momento dell’esecuzione, avvenuta con 11 colpi di arma da fuoco, in un casolare abbandonato nella campagna romana, in via Fosso dello Statuario.
La durata della sua prigionia (55 giorni) e le modalità della sua esecuzione (11 colpi di mitra), coincidono con quelle subite dall’onorevole Aldo Moro, rapito il 16 marzo 1978 e ucciso il 9 maggio 1978, sempre con 11 colpi di mitra. (wikipedia)

 

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteGionata Mancinelli
Prossimo articolo"Studiano" anziani in banca per poi rapinarli, tre arrestati