Roma, Carabinieri bloccano 2 pusher e vengono aggrediti

I carabinieri hanno arrestato uno spacciatore 27enne. A compiere l’arresto i militari della stazione di Roma Tor Vergata

Il giovane, originario del Mali aveva precedenti penali specifici, è risultato essere senza fissa dimora.

Arrestato anche un 29enne russo anche in questo caso senza fissa dimora, con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, resistenza e lesioni a pubblico Ufficiale.

L’intervento dei Carabinieri ha portato alla reazione. I due infatti, rispettivamente spacciatore e cliente, hanno tentato di sottrarsi prima all’identificazione e poi al fermo, aggredendo i militari.

Perquisiti, sono state rinvenuto dieci dosi di eroina.

Subito dopo l’arresto, i due sono stati portati in caserma e trattenuti in attesa del rito direttissimo, come disposto dall’Autorità Giudiziaria, mentre la droga è stata sequestrata.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate

Potrebbero interessarti anche