Ruba sotto gli ombrelloni, bloccato da cinquanta bagnanti inferociti

SOS1306497Pesaro, 20 agosto 2013 – Ladro sorpreso e bloccato con il denaro appena rubato ancora in mano.
Ad acciuffarlo, il titolare dello stabilimento Bagni Gino 34 di viale Trieste mentre una catena di una cinquantina di bagnanti ha successivamente accerchiato il ladro per impedirne la fuga in attesa dell’arrivo della polizia.

Tempestiva la segnalazione al 113 e rapido l’arrivo della volante. E’ stato così identificato e tratto in arresto, un foggiano G.F. (le sue iniziali) di 36 anni, ma da tempo domiciliato a Pesaro: addosso aveva 300 euro e tre cellulari.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate

Potrebbero interessarti anche