Rudy Giuliani, ex sindaco di New York: “Americani, andate in vacanza in Italia”

Così Rudy Giuliani, ex sindaco di New York, nel suo show ‘Common sense’, in cui ospita Andrea Ruggieri, deputato di Forza Italia, il quale spiega

“Centro e sud Italia rischiano di fare zero con il turismo, pagare le stesse tasse di prima e avere più costi, e di scivolare nella povertà diffusa. Ma l’Italia è ok e non merita tutto ciò. Quindi, cari americani, venite in vacanza da noi in Italia, è tutto più che sicuro e sapete che per noi siete sempre ospiti amati e speciali”, conclude il deputato italiano.

“Perché chiudere l’Italia del tutto e così a lungo se il problema sembrava concentrato solo al nord?”.

 

Questa la domanda rivolta poi da Giuliani a Ruggieri.

“Il Governo – ha risposto deputato di Forza Italia – ha commesso un tragico errore l’8 marzo, comunicando pessimamente che avrebbe chiuso la Lombardia, e ha temuto che il contagio potesse viaggiare da nord a sud con chi lasciava il nord con treni e aerei. Poi si è fidato troppo di virologi che hanno detto tutto e il contrario di tutto, e malgrado al centro e al sud il contagio non sia mai esploso, il Governo ha disposto un eccesso di lockdown che odora di comunismo. Il risultato è che ora stiamo viaggiando a vele spiegate verso un dramma sociale, economico e produttivo senza precedenti, specie al centro e al sud, dove molti italiani vivono di quel che guadagnano giorno per giorno”.