Condividi

“Sacchetti ortofrutta, altro pasticcio: per il Ministero della Salute si possono portare da casa, ma non riutilizzare. E niente retine.”

Con la circolare che trovate QUI il Ministero competente, quello della Salute ha modifica la normativa sui sacchetti di plastica per alimenti, che grazie ad un recepimento della direttiva europea 215/720 assai discutibile nel merito aveva obbligato i consumatori ad acquistare obbligatoriamente i sacchetti prima gratuiti e questo aveva creato una mezza rivolta, divampata sui social.

Lo scorso Marzo una sentenza del Consiglio di Stato ha riaperto la questione e ora arriva la conseguente circolare del ministro, che la recepisce, ma a metà. Un passo in avanti e uno indietro.

Risultati immagini per sacchetti ortofrutta

 

Deve ammettersi la possibilità di utilizzare – si legge nella circolare emessa dal dicastero guidato da Beatrice Lorenzin – in luogo delle borse ultraleggere messe a disposizione, a pagamento, nell’esercizio commerciale – contenitori alternativi alle buste in plastica, comunque idonei a contenere alimenti quali frutta e verdura, autonomamente reperiti dal consumatore”. Quindi “non pare possibile che gli operatori del settore alimentare possano impedire o vietare tale facoltà di utilizzo“.

Tuttavia, si legge sul GIORNALE – “laddove il consumatore non intenda acquistare la busta ultraleggera commercializzata nell’esercizio commerciale per l’acquisto di frutta e verdura sfusa, può utilizzare borse autonomamente reperite solo se idonee a preservare l’integrità della merce e rispondenti alle caratteristiche di legge”.

Il pronunciamento del governo segue di cinque settimane il parere del Consiglio di Stato con cui veniva liberalizzato l’uso del sacchetto “portato da casa”, purché conforme a determinate norme (nuovi, monouso, biodegradabili…).

Risultati immagini per sacchetti ortofrutta

La linea delle autorità italiane è insomma chiara: sì alla tutela dell’ambiente, mettendo al bando le vecchie buste di plastica; no all’imposizione dell’acquisto in negozio.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteJoe, eroe a 4 zampe: perde la vita per salvare la sua famiglia da un attacco
Prossimo articoloIl figlio accoltella un Carabiniere: il papà disperato va a trovarlo in ospedale