Sacerdote fa la messa in streaming ma attiva i filtri: il risultato è esilarante

I parroci di tutta italia si sono dovuti adattare all’emergenza Coronavirus

In loro soccorso la tecnologia: sono sempre di più infatti i religiosi che usano la diretta virtuale per celebrare messa nel tentativo di mantenere un rapporto con i fedeli e continuare ad offrir loro un sostegno.

Curioso l’accaduto, pochi giorni fa, a Polla (Salerno), dove Don Paolo Longo, all’inizio della messa, ha inavvertitamente inserito i filtri. Una celebrazione di 50 minuti ha regalato qualche sorriso ai fedeli che hanno seguito a distanza la funzione religiosa.

Il risultato ha fatto il giro del we

 

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate

Potrebbero interessarti anche