Condividi

Genova – Poco dopo le 12, un uomo è salito su quel che resta del ponte Morandi e si è seduto a cavalcioni su uno dei “monconi”, quello dal lato del casello di Genova Ovest, sopra alle case di via Porro.

I vigili del fuoco non credevano ai loro occhi quando hanno notato un uomo, seduto a strapiombo sul moncone ovest di ponte Morandi

“Era visibilmente sotto choc”: così i vigili del fuoco a proposito dell’uomo che intorno alle 12.30 di oggi, sabato 22 settembre 2018, è salito sul troncone ovest di ponte Morandi e si è seduto a strapiombo nel vuoto.

Leggi anche:  VIDEO: Fanno gli stupidi in autostrada e provocano un incidente tra di loro


I vigili del Fuoco che stavano lavorando sui sensori che controllano eventuali oscillazioni della struttura sono saliti con la piattaforma e lo hanno “accompagnato” verso il ponte elicoidale.

Una volta a terra, il giovane è stato consegnato alla polizia.

Articolo precedenteL'abolizione della Forestale voluta dal governo Renzi è un disastro: in arrivo una legge per rifondarlo
Prossimo articoloAbusa della figlia 14enne della vicina di casa: "Ma con dolcezza". Pena ridotta