Coronavirus: in Basilicata sono 36 i migranti positivi

E’ arrivato a quota 36 positivi al coronavirus – in aumento rispetto a 25 di alcune ore fa – il numero dei migranti provenienti dal Bangladesh sbarcati a Lampedusa l’11 luglio e trasferiti in Basilicata la notte del 15 luglio e ora ospitati – in isolamento – in strutture di accoglienza di Potenza e Irsina (Matera).

Lo ha reso noto la task force regionale.

In totale, sono stati trasferiti in Basilicata 50 migranti: a Potenza due gruppi, uno da dieci e uno da 40 persone (nel primo gruppo tre positivi, nel secondo 23).

Nel Materano sono stati trasferiti 12 migranti (dieci sono risultati positivi). Gli operatori delle strutture che li ospitano a Potenza sono stati sottoposti al tampone e sono risultati tutti negativi.

LEGGI ANCHE: Migranti: Ong, in 120 su barcone in difficoltà a largo Libia
LEGGI ANCHE: In fuga 23 richiedenti asilo. A Taranto oltre 20 migranti scappano dall’hotspot
LEGGI ANCHE: Rivolta al Centro di prima accoglienza: 30 migranti in fuga, ferito un finanziere

Domani saranno controllati gli operatori della struttura del Materano. La task force lucana ha precisato che tutti i migranti risultati positivi “al momento dell’esecuzione dei tamponi erano asintomatici”.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate

Potrebbero interessarti anche