Condividi

Parla ancora di immigrazione il neoministro dell’Interno Matteo Salvini

Scrive su twitter “O l’Europa ci dà una mano a mettere in sicurezza il nostro Paese, oppure dovremo scegliere altre vie”.

Salvini in radio, ai microfoni di Rtl 102.5 elogia il lavoro di Marco Minniti, suo predecessore: “Ha fatto un discreto lavoro, quindi non smonteremo nulla di ciò che di positivo è stato realizzato, lavorerò per rendere ancora più efficaci le politiche di controllo, di allontanamento, di espulsione”.

Leggi anche:  Immigrazione, ipotesi di "blocco navale": il governo e Marco Minniti usano il pugno di ferro per gestire l'emergenza?

E aggiunge: “Se qualcuno ha fatto qualcosa di utile e intelligente per il mio Paese anche se indossava una diversa maglietta sarebbe sciocco non riconoscerlo”.

Salvini ha inoltre spiegato che in occasione della riunione sull’immigrazione in Lussemburgo, l’italia invierà una delegazione “il documento in discussione invece di aiutare penalizzerebbe ulteriormente l’Italia e i paesi del Mediterraneo facendo gli interessi dei paesi del Nord Europa”.

 

 

“Le parole non bastano più. Occorre un intervento economico e giuridico”, ha aggiunto.

Leggi anche:  Stranieri assaltano la caserma: derubano e picchiano i militari

Interviene anche sui diritti civili, tema trattato nelle scorse ore in seguito ad alcune dichiarazioni del ministro della Famiglia Fontana.

“Nessuno ha idea di cancellare leggi sull’aborto o sulle unioni civili. Gli italiani, eterosessuali e omosessuali, mi chiedono meno tasse, giustizia più veloce e più sicurezza non mi chiedono altro”

Poi ancora sui migranti “Occorre buonsenso – aggiunge – Quello degli sbarchi e dell’accoglienza di centinaia di migliaia di ‘non profughi’ non può continuare ad essere un problema solo italiano”.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedentePensioni, si va per l’introduzione di quota 100. Ecco come funziona
Prossimo articoloViolenza sessuale a ripetizione su una ragazza: finisce solo agli arresti domiciliari