Condividi

Da sempre abituati a notizie di cronaca inerenti malasanità, dal web (città della spezia, link in fondo) spunta una testimonianza positiva da parte di una paziente ricoverata al S.Andrea di Spezia. Si tratta naturalmente di uno dei numerosissimi casi che quotidianamente vengono ‘risolti’ lungo tutta la penisola ma che non fanno notizia: La buona sanità esiste ed io ne sono testimone. Grazie alla professionalità dell’equipe medica diretta dal dott. Stefano Berti, primario del reparto chirurgia generale del Sant’Andrea della Spezia, sono riuscita a guarire da una grave patologia e a superare bene un intervento chirurgico molto complesso.

La loro professionalità è stata fondamentale e non trovo parole per ringraziare di cuore in particolare il dottor Luigi D’Ambra che mi ha operata e al quale ho dato la mia piena fiducia. E ancora i medici Azzinaro, Veneroso e Bonfante, la caposala Fiori e tutto il personale paramedico che ha dimostrato doti di estrema competenza e umanità. A volte il vero miracolo è imbattersi ne e persone giuste affidandosi a loro. Sono molto contenta e soddisfatta di aver incontrato le persone giuste. Grazie.  Lettera pubblicata dal sito web Città della Spezia

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteVenezia, devastato il monumento dedicato al poliziotto Antonio Lippiello. I colleghi "c'è odio verso di noi"
Prossimo articoloBologna: "abusa di due donne, fermato irregolare con due espulsioni"