Condividi

proteste sanremoSanremo, 19 febbraio 2014 – “Un’accusa infamante”: Fabio Fazio definisce cosi’, in diretta al Tg1 prima della seconda serata del festival di Sanremo, le illazioni di chi ha ipotizzato che il blitz dei disoccupati di ieri sera fosse preparato. “Qualcuno dice che il fuori programma fosse preparato”, gli ha chiesto Vincenzo Mollica. “Uno lo dice”, ha risposto il conduttore, probabilmente riferendosi a Beppe Grillo (“Ieri sera ero a farmi prendere per il culo da Fazio, con i due finti operai che si volevano buttare di sotto…”). “E’ un’accusa infamante, che non tiene conto della storia e della rispettabilita’ delle persone. C’e’ tanta rabbia che se ne deduce l’impossibilita’ di credere che esistono persone perbene – ha concluso Fazio – che mai farebbero certe cose semplicemente perche’ non si fanno”. (ANSA).

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteUsa: suicida in carcere ex soldato autore strage Mahmoudya
Prossimo articoloCarabinieri salvano ladro da linciaggio