Condividi

sanremo2016

 

E’ passato un mese dalla finale di Sanremo vinta dagli Stadio e c’è un big della televisione che lancia una pesante accusa. E’ Red Ronnie. Ai microfoni del sito Fanpage.it racconta perché i talent show, secondo lui, hanno ucciso la musica e come hanno “truccato” Sanremo. Dice Red Ronnie: “I talent uccidono la musica, o meglio la soffocano, impedendo ai talenti veri di andare avanti”. Red Ronnie è convinto che gente come De Andrè, Battisti e Gino Paoli, oggi non troverebbe spazio. “Si tratta di un business televisivo”, continua, “il talent è il modo più comodo per sfruttare i ragazzi e farci i soldi sopra e se vogliono avere successo devono cantare i brani che gli dai tu”.

Prosegue lo showman: “Ora si tende a fare l’artista usa e getta per non dargli la possibilità di crescere perché se cresce rompe i coglioni. Hanno sostituito gli idoli creando dei nuovi idoli vuoti”. “Se vuoi fare musica si spengono tutti i riflettori”, sostiene l’intervistato e su Sanremo rivela: “Perché uno vinca Sanremo dipende dai giochi che ci sono dietro, da quanto uno investe, hai tutti questi giri dove si decide prima chi deve vincere”.
Roma, 17 marzo 2016

fonte liberoquotidiano

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteEcco i nove sintomi che devi controllare. Uno di loro ti dice se hai il cancro
Prossimo articolo+++ALLARME ROSSO, ACQUA AVVELENATA+++ “E’ vietato berla, al suo interno gas cancerogeno!”. ECCO IN QUALE CITTA’ STA SUCCEDENDO