Condividi

Stretti in un dolore che toglie il respiro, i genitori della giovane di Melzo scomparsa da giorni Sara Luciani, 21 enne della quale si erano perse le tracce poche ore prima che il suo convivente,

Manuel Buzzini, operaio di 31 anni, si impiccasse nel cortile della nonna, hanno rotto il silenzio nelle scorse ore “Speriamo di ritrovare nostra figlia al più presto. Chiediamo a tutti di rispettare questo momento così difficile”

Purtroppo però, pochi minuti fa la tragica notizia: il corpo della ragazza di 21 anni sparita da Melzo è stato ritrovato

Leggi anche:  Partecipa alla festa del corpo, poi si suicida. Lutto tra i VIGILI DEL FUOCO

 

Risultati immagini per sara luciani

Il cadavere galleggiava nelle acque del canale Muzza, è stato individuato all’altezza di Paullo

a poca distanza dalle griglie della centrale idroelettrica in cui domenica si era incastrato il paraurti della Golf su cui era stata vista l’ultima volta.

Articolo precedenteMilano, in metro in stazione Centrale con un fucile ad aria compressa: uomo denunciato
Prossimo articoloOmicidio-suicidio choc: spara alla moglie nello studio del notaio e si uccide