Condividi

Bergamo – Dalle prime luci dell’alba di mercoledì 23 gennaio, oltre 100 Carabinieri sono impegnati nell’ennesima importante attività anticrimine e antidegrado della Compagnia Carabinieri di Treviglio sotto la guida del Maggiore Davide Onofrio Papasodaro, questa volta battezzata con l’appellativo convenzionale “Rinascita Zingonia”.

Dopo le precedenti operazioni ad alto impatto- si legge su l’Eco di Bergamo – terminate ogni volta con arresti, denunce, rintraccio ed espulsione di stranieri clandestini, ma anche importanti recuperi di droga, in queste ore è scattata un’altra operazione di bonifica dei condomini di fatto rimasti agibili nei complessi immobiliari Anna e Athena, con all’interno gli ultimi nuclei familiari in corso di ricollocamento da parte dell’Aler di Bergamo in altri alloggi della provincia, oltre che alcuni occupanti abusivi di origine straniera.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedente"Mario, tornato a casa in una bara avvolta nel tricolore (ma senza il riconoscimento che merita)“
Prossimo articoloStefania Crotti, uccisa e bruciata. Il marito Stefano: "E ora cosa dirò a mia figlia?"