Condividi

“Mio figlio ha lottato fino alla fine: Non voleva morire! Ma purtroppo il destino è stato crudele. Aveva solo 26 anni e mi faceva sempre ridere: ora invece piango” – sono le parole di mamma Saveria – “Tutto il nostro dolore dovrebbero provare e solo allora potrebbero capire cosa significa il dolore per una mamma che piange il proprio figlio quando invece dovrebbe essere il contrario”. La madre di Orazio Di Dio vuole giustizia: “Avete rubato la vita a mio figlio. La casa di mio figlio doveva essere tutt’altra cosa, non un freddo loculo. I fiori dovevano abbellire il suo balcone, non la sua tomba. Amore mio non hanno ucciso solo te, ma anche me”.

quotidianodigela

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteRoma, donna si lancia dalla finestra dell'hotel: «Sono stanca di non avere un lavoro»
Prossimo articoloPaura ad Aversa. Non paga il parcheggio, 36enne viene picchiato: finisce in ospedale