Condividi

Udine – Una Golf con quattro persone a bordo, tutti componenti di un nucleo familiare di etnia nomade, non si è fermata all’alt intimato da una pattuglia della Polizia di Stato a Udine, nella zona di piazzale Chiavris, ed è fuggita.

L’auto ha terminato la corsa schiantandosi contro un muro a Feletto Umberto (Udine). Illeso il conducente, visitato sul posto;, gli altri tre occupanti sono stati accompagnati in pronto soccorso per accertamenti. L’inseguimento è cominciato intorno alle 2. L’auto è scappata prima verso l’ospedale, poi verso Colugna e Feletto Umberto di Tavagnacco, imboccando anche alcuni tratti in contromano. Al volante c’era un giovane di 19 anni, già sorpreso altre tre volte alla guida senza patente. A bordo anche una donna di 38 anni, un uomo di 43 e un ragazzo di 13.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteRieti, donna sbranata e uccisa dal cane che aveva adottato
Prossimo articoloIl dramma di una malata terminale: "Sto morendo e mi portano via la casa"