Schiacciato da un peso di 100 chili mentre si allena in palestra, rugbista 15enne muore sul colpo

Schiacciato da un peso di 100 chili mentre si allena in palestra, rugbista 15enne muore sul colpo

Viene schiacciato da un attrezzo per il sollevamento pesi e muore in palestra durante l’allenamento. L’adolescente stava per fare un esercizio con un peso da 100 chili, quando è scivolato e lo ha schiacciato uccidendolo. Ben Shaw, 15 anni, promessa del rugby, giocava nella squadra della sua scuola si Birsbane, in Australia motivo per cui faceva allenamenti regolarmente.

Il personale della palestra ha immediatamente chiamato i soccorsi, come riporta anche il Sun, ma purtroppo non c’è stato niente da fare. A dare la notizia della scomparsa è stata la famiglia e subito tutti i suoi amici e la scuola si sono stretti intorno al loro dolore. A salutarlo anche la sua squadra di rugby che ne ha elogiato le sue qualità di giocatore e apprezzato il gesto della famiglia che ha voluto lasciare che i suoi organi venissero donati.

Intanto la polizia sta portando avanti delle indagini per confermare la natura incidentale della sua morte.

Leggo

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate

Potrebbero interessarti anche