Condividi

Partenze ad alto rischio per chi ha deciso di volare la prossima settimana scegliendo Ryanair. La compagnia low cost conferma l’annunciato sciopero del personale di cabina per mercoledì 25 e giovedì 26 luglio e annuncia la cancellazione di 600 voli.

Saranno circa 100 mila i passeggeri – in due giorni – colpiti dall’agitazione. Tutti, annuncia la compagnia, verranno avvertiti via mail o sms e potranno ottenere un altro volo o il risarcimento del biglietto.

Le cancellazioni riguardano, ognuno dei due giorni, 200 voli da e per la Spagna, 50 da e per il Portogallo, 50 da e per il Belgio e rappresentano il 12% dei voli in Europa della compagnia irlandese. Il personale di Ryanair chiede maggiori stipendi e migliori condizioni di lavoro. Venerdì e martedì della settimana successiva lo sciopero coinvolgerà i piloti.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteRoma, assicurate alla giustizia baby gang che terrorizzavano i loro coetanei
Prossimo articoloRoma, bimba di un anno ferita da un piombino: gravi le sue condizioni