Condividi

Congelare la carne è una comodità a cui tutti ricorriamo. Ma come è noto, scongelarla è un processo che richiede qualche perizia: non è così scontato come sembra, e neppure troppo rapido. Il microonde va tassativamente evitato: lo choc termico rovina consistenza e gusto della carne. Lasciarla decongelare a temperatura ambiente è ancor peggio: i batteri si sviluppano a tali temperature ed aumentano esponenzialmente i rischi di intossicazione alimentare. C’è poi il frigorifero, buon metodo e senza rischi, ma che richiede tempi lunghissimi.

Dunque, come fare? Vi è un’astuzia che riduce drasticamente i tempi, non ha alcun rischio e non altera le proprietà della carne: inserite la vostra carne in un sacchetto ermetico di plastica con la zip, togliendo tutta l’aria. Dunque immergete il sacchetto in una ciotola riempita di acqua molto fredda. In 60 minuti la carne sarà del tutto scongelata, per i pezzi più grossi servirà qualche minuto in più. Questo è il metodo migliore poiché i batteri non hanno la possibilità di riprodursi, poiché le temperature restano basse.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedente"Kaos" il cane eroe è morto per avvelenamento da metaldeide
Prossimo articoloCalabria, 45 arresti per 'ndrangheta: importante il ruolo delle donne