Condividi

dolore-luttoArezzo, 28 gennaio 2014 – E’ morto in uno scontro frontale, mentre stava andando a prendere servizio, come ogni mattina. Un incidente fatale al maresciallo dei carabinieri Daniele Casini, comandante della stazione di Citerna e aretino di origine, essendo nato a Bibbiena, dove attualmente vivono la mamma e la sorella. Lo scontro è avvenuto a Lerchi, a ridosso di Città di Castello. Probabilmente è stato tradito dal fondo stradale ghiacciato. Nello scontro è rimasto ferito piuttosto gravemente anche il conducente dell’altra auto, un quarantenne, trasportato all’ospedale di Città di Castello. Sul posto dell’incidente la Stradale e i carabinieri. Dopo lo scontro ci sono state grosse difficoltà di circolazione nei collegamenti tra la Valtiberina aretina e l’Umbria.
Fonte La Nazione

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteSpacciavano ai giovani dopo la scuola, 5 pusher arrestati
Prossimo articoloTempo: previsioni per domani