Scoperto il gruppo segreto dell’ISIS su facebook: “L’ITALIA VERRA’ COLPITA QUESTO GIORNO…”

ISIS
Arriva da un programma italiano l’ennesima minaccia dell’ISIS che ora sta facendo preoccupare le forze dell’ordine e i cittadini di Roma.

Durante un servizio andato in onda su La7 nel programma L’aria che tira, un giovane musulmano ha fatto delle rivelazioni incredibili sui prossimi obiettivi degli estremisti islamici che riguardano da vicino anche l’Italia.

Intervistato dal giornalista Antonio Condorelli, un giovane musulmano ha detto che dopo gli attentati di Parigi l’ISIS punta all’Italia e proprio nella capitale potrebbe avvenire il prossimo attacco terroristico. “Voi continuate a uccidere la nostra gente in Siria e in Palestina, noi uccidiamo i francesi. È quello che dice il nostro Corano, hanno fatto bene. Nel 2025, vedrete, la Francia diventerà tutta musulmana: non siamo stati noi stranieri a fare queste cose, è gente nata lì, che crescendo scopre cos’è l’ISIS, cos’è l’Islam. L’8 dicembre, giuro, succederà qualcosa a Roma. L’ho letto su Facebook. La vostra non è una guerra contro l’Islam, è una guerra contro Dio. Volete una guerra con Dio” ha detto il ragazzo lasciando senza parole il giornalista e gli spettatori.

L’allarme cresce anche in Italia ed è notizia di questi giorni che l’FBI insieme alle autorità italiane ha messo sotto stretto controllo i luoghi più famosi di Roma dove potrebbero esserci degli attacchi dato che gli estremisti hanno indicato in passato questi luoghi come possibili obiettivi. La7 ha comunicato che le forze dell’ordine hanno chiesto di visionare tutto il girato dell’intervista e ora sono alla ricerca dell’uomo che ha pronunciato quelle frasi.

28 marzo 2016

fonte funweek