Mentre il l’Italia combatte contro il Coronavirus, gli antagonisti inneggiando alla ‘morte dello Stato’ e a quella delle ‘guardie’. La denuncia sul sito penitenziaria.it

Scritte contro la Polizia Penitenziaria a Genova: è la denuncia di Jacopo Morrone (Lega), ex Sottosegretario alla Giustizia con delega alla Polizia Penitenziaria, apparsa sulla sua pagina Facebook.

“La vergogna sui muri del carcere genovese di Marassi. Mentre il Paese sta combattendo contro l’emergenza sanitaria #Coronavirus e economica, la variegata galassia dell’antagonismo esprime la violenza antisistema di cui è portatrice inneggiando alla ‘morte dello Stato’ e a quella delle ‘guardie’, incitando i detenuti all’’evasione’. Si tratta di veri e propri criminali che approfittano di queste gravi circostanze per fomentare l’odio civile e la sovversione dell’ordine democratico, puntando al caos. Serve bloccare con autorevolezza e fermezza queste derive. Noi siamo sempre dalla parte della Giustizia, dello Stato e delle Forze dell’Ordine e esprimiamo la nostra totale solidarietà al Corpo della #Poliziapenitenziaria e al #GOM”.