Condividi

A scuola per corso di legalità, salvano una ragazzina dal soffocamento

La ragazzina è stata colta da una crisi epilettica, è caduta a terra, scossa dalle convulsioni che le impedivano anche di respirare, tanto da divenire cianotica, ma i due finanzieri che in quel momento si trovavano fortunatamente nella Sala della musica di Porto Tolle, per una lezione sulla legalità economica agli alunni delle scuole medie di Ca’ Tiepolo, sono intervenuti scongiurando pericoli. Ad accorgersi degli spasmi è stato l’appuntato scelto Alessandro Lobascio si è subito avvicinato ed ha visto la mascella serrata tanto da non riuscire a respirare.

Insieme al tenente Stefano Alfieri ha steso la giovane liberandole poi le vie respiratorie: attimi lunghi e carichi di tensione. Poi un’ambulanza l’ha accompagnata al pronto soccorso dell’ospedale di Adria.

La ragazzina è stata colta da una crisi epilettica, è caduta a terra, scossa dalle convulsioni che le impedivano anche di respirare, tanto da divenire cianotica, ma i due finanzieri che in quel momento si trovavano fortunatamente nella Sala della musica di Porto Tolle, per una lezione sulla legalità economica agli alunni delle scuole medie di Ca’ Tiepolo, sono intervenuti scongiurando pericoli.

Ad accorgersi degli spasmi è stato l’appuntato scelto Alessandro Lobascio si è subito avvicinato ed ha visto la mascella serrata tanto da non riuscire a respirare. Insieme al tenente Stefano Alfieri ha steso la giovane liberandole poi le vie respiratorie: attimi lunghi e carichi di tensione. Poi un’ambulanza l’ha accompagnata al pronto soccorso dell’ospedale di Adria.

gazzettino

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteLas Vegas, il rapinatore fa irruzione in negozio e viene ucciso a colpi di pistola dal proprietario
Prossimo articoloVIDEO: La nuova fantastica Lamborghini della Polizia di Stato