Anziana perde il controllo del suo cane: condannata, pagherà 8.700 euro

 

La signora V.D., raggiunto il proprio maremmano, alla richiesta di fornire le proprie generalità anziché scusarsi colpì con un pugno al volto il figlio.

Sul posto giunsero i carabinieri per ricevere una denuncia da parte del 57enne.

Nei giorni scorsi, a 6 anni dalla vicenda e dopo una decina di udienze, la signora V.D. è stata condannata dal giudice di pace a pagare 1.200 euro per lesioni colpose, altri 4 mila di risarcimento alle vittime e a 3.500 per spese legali.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate

Potrebbero interessarti anche