Condividi

Ulteriori accertamenti hanno permesso di appurare che i due fermati erano ricercati in quanto responsabili di un precedente analogo episodio, verificato l’agosto scorso. I due sono stati denunciati per truffa aggravata in concorso, mentre l’auto utilizzata è stata posta sotto sequestro.

fonte: TODAY

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteRichiamato salame piccante prodotto dal Salumificio Del Nera per presenza di Salmonella
Prossimo articoloBotte in carcere ad uno degli stupratori di Rimini