Condividi

Ancora tensione tra Roma e Parigi. Il Viminale segnala che la Francia non sarebbe più disponibile ad accogliere i migranti della Sea Watch. Sugli immigrati della Sea Watch – spieganoo fonti del ministero dell’Interno – la Francia cambia idea, non li vuole più: Parigi ha fatto sapere al Viminale che “prenderà solo persone che hanno bisogno di protezione e non migranti economici e ha aggiunto che appoggerà l’Italia per chiedere rimpatri più efficaci in alcuni paesi africani a partire dal Senegal”.

Leggi anche:  Parla il generale Mario Mori: «Mi hanno assolto, ma ancora non mi basta»

“Ora – sottolineano le stesse fonti – ci si aspetta che Parigi dimostri con i fatti la buona volontà, collaborando per rimpatriare al più presto decine di senegalesi irregolari che si trovano in territorio italiano”.

“Il Viminale prende atto: anche i francesi non vogliono clandestini”, concludono le fonti del ministero dell’Interno, le quali aggiungono che ora il Viminale chiede un accordo con Parigi per favorire il rimpatrio dei senegalesi.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteCade in un torrente, Carabiniere eroe si getta nell'acqua congelata
Prossimo articoloBandito muore in un incidente dopo l'inseguimento: indagato il poliziotto

Nessun commento

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.