Sedicenne bruciata viva, commozione e minuto di silenzio a scuola per Fabiana

SOS1307318Un pensiero per Fabiana.

Corigliano Calabro (Cosenza), 16 settembre 2013 – Un minuto di silenzio e’ stato osservato stamattina nell’Istituto tecnico commerciale “Luigi Palma” di Corigliano, la scuola frequentata da Fabiana Luzzi, la sedicenne accoltellata e bruciata viva a fine maggio dal fidanzato diciassettenne reo confesso e ora rinchiuso nell’istituto penale per minori di Torino.

Nei giorni scorsi il giovane assassino ha tra l’altro superato gli esami di riparazione. Stamattina grande commozione nella scuola di Corigliano da dove Fabiana usci’ poco prima di salire sullo scooter del fidanzato che la porto’ in una localita’ isolata colpendola con una ventina di coltellate prima di darle fuoco al culmine d’una litigata. L’Itc “Palma”, tra l’altro, e’ frequentato da una delle sorelle di Fabiana Luzzi.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate

Potrebbero interessarti anche