Separati dal Coronavirus dopo 53 anni di matrimonio

Sono stati sposati per 53 anni, durante i quali non erano mai stati lontani l’uno dell’altra se non durante l’emergenza Coronavirus. Entrambi contagiati, si sono infine ritrovati nella stessa stanza d’ospedale, dove sono morti ad un’ora di distanza, tenendosi per mano. Arriva dal Texas, uno degli stati Usa più colpiti dalla pandemia, la storia di Betty e Curtis Tarpley, rispettivamente di 80 e 79 anni, raccontata alla Cnn dal figlio Tim. I due si erano conosciuti al liceo, che avevano frequentato in Illinois, ma la scintilla è scoccata solo qualche anno più tardi, quando si sono ritrovati in California. 53 anni fa è stato celebrato il loro matrimonio, dal quale sono nati due bambini.

La loro è stata una vita serena e tranquilla, fino a quando Betty non ha cominciato a mostrare i primi sintomi dell’infezione da Covid-19. Il figlio Tim l’ha accompagnata in ospedale al Texas Health Harris Methodist Hospital di Fort Worth, dove è risultata positiva al nuovo Coronavirus ed è stata ricoverata il 9 giugno. Qualche giorno dopo, l’11 giugno, anche il marito Curtis, 79 anni, è stato ricoverato nello stesso nosocomio. Le loro condizioni non sembravano essere particolarmente preoccupanti, ma poi l’anziana è improvvisamente peggiorata e i medici le hanno lasciato poche speranze. Tim ha detto la verità al padre e poco dopo anche le condizioni dell’uomo sono precipitate. “Quando gli ho detto al telefono che mamma non ce l’avrebbe fatta, ho capito che si sarebbe lasciato andare anche lui”, ha detto Tim.

I figli hanno così chiesto al personale sanitario di metterli insieme nella stessa stanza per farli restare uniti fino alla fine. “La cosa più giusta da fare era tenerli insieme. Così ho iniziato a informarmi se fosse possibile e poi mi sono mosso per farlo”, ha raccontato Blake Throne, uno degli infermieri della terapia intensiva dove si trovava Curtis.  Una volta vicini, gli infermieri hanno voluto che i due potessero toccarsi e tenersi per mano. “Si conoscevano da talmente tanto tempo che potevano comunicare anche senza parlarsi”, ha detto Tim alla Cnn. Il 18 giugno Betty è morta appena 20 minuti dopo essere stata portata vicino al suo Curtis, che l’ha seguita dopo circa 45 minuti.

 

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate

Potrebbero interessarti anche