Seppelliscono la figlia, poi scoprono che non è la loro. E’ giallo

È una storia a dir poco assurda quella che in questi giorni sta vivendo una coppia di giovani coniugi sassaresi (lui 45 anni, lei 33), tanto da decidere di rivolgersi all’avvocato Angela Crovetti e presentare un esposto in Procura per cercare di trovare la risposta a una

domanda che li sta tormentando giorno e notte: «Chi abbiamo pianto in cimitero da novembre a oggi?»

CONTINUA A LEGGERE SU LA NUOVA SARDEGNA