Condividi

Un uomo di 26 anni è finito nei guai dopo essere entrato contromano nell’autostrada A4 al volante di una Fiat Punto rubata. L’automobilista si è immesso in senso contrario dopo aver superato il casello di Seriate, nel Bergamasco. Aveva già raggiunto la rampa d’accesso e lo svincolo quando gli agenti della Polizia stradale lo hanno fermato evitando conseguenze tragiche. Quando è stato sottoposto ai controlli di rito, il suo tasso alcolico era ben al di sopra dei limiti, mentre l’auto che guidava è risultata rubata due giorni prima a Monza.

L’uomo, di nazionalità algerina e già destinatario di un decreto di espulsione dall’Italia, è stato sottoposto a fermo ed è indagato per ricettazione e guida in stato di ebrezza. Poiché nell’auto i poliziotti hanno trovato una mazza da baseball, dovrà rispondere anche di porto abusivo di oggetti atti ad offendere, oltre che di violazione della normativa sull’immigrazione. A bordo sono stati trovati anche documenti di circolazione di un altro veicolo.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteTrieste, il fratello di Demenego risponde a Chef Rubio: "Attento..."
Prossimo articoloFoggia, fingevano di raccogliere fondi per i bambini malati di cancro: arrestati

Nessun commento

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.