Sesso con allieve, professore resta in carcere

SOS1306590Cuneo, 23 agosto 2013 – Il giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Saluzzo, Alberto Boetti, ha respinto la richiesta di revoca o di modifica della misura cautelare in carcere presentata dai difensori del docente accusato di aver avuto rapporti sessuali con due sue allieve, all’epoca dei fatti, nel 2011, minorenni.

Intanto Il professore, titolare di una cattedra di lettere da 15 anni nello stessa scuola superiore, e’ stato sospeso dall’insegnamento dall’ Ufficio scolastico regionale.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate

Potrebbero interessarti anche