Condividi

E’ stato arrestato un ventenne di Agrigento ritenuto responsabile del reato di tentato omicidio. Il giovane era stato individuato alla guida di una Fiat Punto in prossimità del centro commerciale “Le Rondini”, nonostante fosse sottoposto all’obbligo di dimora nel comune di Agrigento.
All’Alt imposto dai poliziotti, il ragazzo è fuggito rischiando di investire altri cittadini. Ne è seguito un inseguimento culminato con il blocco dell’auto all’ingresso del centro commerciale “Valle dei Templi”.

Gli agenti si sono avvicinati all’autovettura ma il ventenne, notando la presenza di uno dei due poliziotti in prossimità del proprio veicolo, ha fatto retromarcia dirigendosi inequivocabilmente verso l’agente di polizia nel tentativo di investirlo.
Il poliziotto si è salvato buttandosi a terra e riuscendo così ad evitare di essere travolto.
Il fuggitivo è scappato ma le successive ricerche hanno consentito di rintracciarlo nel primo pomeriggio nell’abitazione di una donna.

Riccardo Ghezzi
Agrigento, 27/1/2017

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteBivacchi, negozi abusivi, letti con il pizzo. A Mineo e Pozzallo comanda il degrado
Prossimo articoloPoliziotto ferito dalle "new" Ira