Condividi

Ventuno morti è il tragico bilancio dell’ incidente che si è verificato all’interno di una miniera di carbone nel nord della Cina, dove una parte della miniera è crollata travolgendo 21 operai che stavano lavorando al suo interno, come riferiscono i media di stato cinesi.

L’incidente è avvenuto ieri a Shenmu, nella provincia dello Shaanxi cuore della cintura di estrazione del carbone del Paese, secondo la tv di Stato e l’agenzia di stampa Xinhua. Altri 66 minatori sono stati salvati, ha reso noto il governo della città in una dichiarazione. Il numero di vittime a causa di esplosioni e altri disastri nelle miniere di carbone cinesi è diminuito drasticamente negli ultimi dieci anni, ma l’industria è ancora la più mortale al mondo.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteCatturato Cesare Battisti. Bolsonaro su twitter: "Salvini, il regalo sta arrivando"
Prossimo articolo"Esserci sempre": 85enne in un lago di sangue, la salvano due poliziotti

Nessun commento

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.