Treviso, shock anafilattico mentre era in pizzeria: muore Vittoria a 12 anni

Non è ancora chiarissimo cosa abbia potuto scatenare il nuovo attacco, ma, malgrado ogni tentativo, i medici non sono riusciti a stabilizzarla e la dodicenne è morta a causa di un arresto cardiaco. Non dovrebbe essere effettuata l’autopsia, considerando che la morte sembra essere sopraggiunta per cause naturali. I funerali sono in programma per la giornata di martedì.

Come riporta La Tribuna, la ragazza avrebbe compiuto 13 anni a settembre e prestava servizio come volontaria in una parrocchia, facendo l’animatrice per i bambini più piccoli. A settembre si sarebbe iscritta al’istituto Palladio di Treviso per studiare grafica.