Condividi

Una giovane ragazza di 12 anni, Maria Vittoria Salvadori, residente a Villorba, nel trevigiano, è morta a causa di uno shock anafilattico nella serata di venerdì scorso. La ragazza si era sentita male mentre era in pizzeria con alcune amiche ed era immediatamente tornata a casa, dove i genitori le avevano prestato i primi soccorsi in attesa dell’arrivo del personale medico. Maria Vittoria da tempo soffriva di una grave allergia alle proteine del latte ed aveva già avuto in passato delle crisi violente, problema di cui erano a conoscenza anche i titolari della pizzeria, che più di una volta l’avevano avuta come cliente. I genitori avevano seguito alcune lezioni di primo soccorso, proprio per intervenire nel caso di shock anafilattico, e la stessa Maria Vittoria era sempre molto accorta a ciò che ingeriva o con cui entrava in contatto.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteGavirate, calci e pugni ai carabinieri dopo aver picchiato la fidanzata: arrestato
Prossimo articoloCaerano di San Marco, sindaco pestato dai nomadi dopo aver chiesto di lasciare la città